21/05/13

Cosa fare in caso di mancato pagamento su commissione di un opera d'arte

Forse sono sfortunata o forse è ormai routine per tanti, ma a me è capitato spesso di rimanere con un'opera d'arte commissionata e mai pagata.
Così ho deciso di scrivere questo post sia per dare che per ricevere consigli su
 Cosa fare in caso di mancato pagamento su commissione di un opera d'arte?
Il problema più grande quando si fa un lavoro su commissione è spesso fidarsi del committente.
Quante volte vi capita di fare un lavoro, finirlo, contattare il committente che prende tempo per pagarvi?
Voi avevate fatto tanti progetti su quei soldi che non vedrete per un bel po' di tempo o probabilmente non vedrete più!
Cosa fare? Arrabbiarsi è sicuramente il modo peggiore per affrontare il discorso.

E' benedopo aver valutato i costi del materiale e il tempo per realizzare, l'opera o il restauro di un'opera, firmare una clausola privata con la richiesta di acconto per il materiale da acquistare e l'cconto sulla commissione con saldo a consegna. Chiedere un acconto è già meglio di non ricevere nulla.
Nella clausola, aggiungere un limite di tempo di un mese, in modo che se il pagamento viene rimandato, trascorso un mese e mancato ancora il pagamento,  l'opera diventa propria, cioè si trattiene e si può anche rivendere per recuperare il denaro.
I committenti che non pagano non si fanno più nè vedere nè sentire esistono, magari,  per sicurezza, aspettare un altro mese e poi mettere in vendita l'oggetto.
Spesso le persone sono in buona fede e vogliono restaurare o avere un'opera, ma poi si pentono o non ne capiscono nemmeno il valore e a volte è vero che hanno delle spese che ritengono più importanti, però quando parli del tuo lavoro e di ciò che ti spetta, quasi ti danno la colpa di chiedere i soldi senza diritto, come se il tuo lavoro valesse meno che altro.
In aggiunta, la burocrazia non aiuta specie in Italia dove se sei un lavoratore onesto vai in galera se sei disonesto sei un genio, questo però è un altro discorso che affronterò più avanti.
Cosa fare allora in caso di mancato pagamento dopo tanto tempo impegnato e speso a lavorare sull'opera?
Ci sono vari modi per prevenire ed evitare un mancato pagamento su commissione:
Prima cosa, concedere qualche giorno di tempo al committente chierendo il fatto che il lavoro va pagato e mettere in chiaro che se non pagherà l'opera entro il tempo prestabilito, trattieni l'opera e la vendi per recuperare il costo,
Ricordare quindi al cliente che egli stesso ha firmato la clausola quando ha accettato di commissionarvi il lavoro.
Seconda cosa, dare un "peso" al committente facendolo sentire in colpa perchè a causa sua dovrete aspettare del tempo per effettuare dei pagamenti su cui confidavate, dato che lui avrebbe saldato il suo debito come stabilito in accordo. Spesso funziona spesso no, specie se si è difronte a un tipo che fa debiti ovunque.
Terza cosa e miglior modo è chiedere il denaro in anticipo spiegando che, per colpa di gente poco attendibile, hai perso tanto tempo e denaro liquido utile a vivere una vita dignitosa e che sei costretto a usare questo metodo di pagamento in anticipo anche se sai che la persona con cui stai parlando ha piena fiducia da parte tua, ma dopo tante "fregature" lavori soltanto con pagamento anticipato.
Questa è la soluzione migliore:
Insistere e farsi pagare in anticipo o rifiutare, forse ci risparmierebbe tanta fatica e tante umiliazioni!
Che ne pensate?
Lasciate le vostre opinioni specie se avete avuto le stesse esperienze.

Pin It

2 commenti:

Snezana ha detto...

Ciao Katiuscia,mi fa tanto piacere averti "incontrato",grazie per la visita e il commento sul mio blog!
Ho guardato il video portfolio dei tuo lavori e li trovo molto belli e fantasiosi,(adoro i disegni dei gufetti),complimenti anche per i consigli dei tuoi post,molto utili.
Penso che verrò a trovarti spesso.
P.S.una domanda,come hai fatto a inserire il bottone "PIN IT" nel fondo dei post,io non riesco a trovare opzione per inserirlo?

ScrapArteJunk ha detto...

Ciaooo, grazie che bello! Anch'io sono riuscita a seguire il tuo blog,ho capito come fare finalmente! Ti ho mandato una email con la risposta per il tasto pin it. Spero funzioni. Grazie ancora sei bravissima disegni divinamete!!!
A presto Katiuscia